CHI SIAMO

 

 

PROGETTO RETEVENTI CULTURA

 

 

CERCA GLI EVENTI

 

 

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

Giappone, Malawi e Kosovo Al via la programmazione autunnale dell'IISMC

Conferenze e convegni
Data: 
15/10/2018 - 17:30
13/11/2018 - 18:30
Luogo dell'evento: 
Fondazione Giorgio Cini, Venezia

Giappone, Malawi e Kosovo
Al via la programmazione autunnale dell'IISMC 

Spettacoli e incontri seminariali all'Isola di San Giorgio Maggiore e all'Auditorium Santa Margherita. Ingresso libero a tutti gli eventi, fino ad esaurimento posti. 

Per informazioni
musica.comparata@cini.it

 

15.10.18 h. 17.30
Auditorium Santa Margherita




Cronaca di un prodigio di Kannon a Tsubosaka


Sopratitoli in italiano


Il teatro dei burattini ningyōjōruri bunraku di Ōsaka, dichiarato patrimonio intangibile dell’umanità dall’Unesco nel 2008, ha un repertorio antico e magnifico che risale alla fine del XVII secolo e giunge fino all’epoca moderna.
Lo spettacolo, unica tappa italiana di una illustre compagnia composta da due narratori e due suonatori di shamisen, è organizzato in occasione dei 150 anni di Ca’ Foscari dal Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea, in collaborazione con l’IISMC e con l’Associazione studentesca GESSHIN.


Scarica la locandina


 
 

22.10.18 h. 17.30
Auditorium Santa Margherita 
23.10.18 h. 18.30 
Fondazione Giorgio Cini 

Gule Wankulu e Chinamwali
Danze rituali del Malawi



Il Gule Wankulu – Grande danza delle maschere – è considerata una delle più importanti espressioni culturali del gruppo etnico-linguistico Chewa, maggioritario in Malawi. Dichiarata patrimonio intangibile dell'umanità, la danza appartiene al rituale delle società segrete Nyau volte soprattutto al culto dei defunti. Il termine Chinamwali si riferisce al rituale di iniziazione delle ragazze e ai canti e danze che lo caratterizzano. 
I dieci musicisti e danzatori – uomini e donne – provengono dallo stesso villaggio, nel distretto di Blantyre, in cui entrambi i rituali sono ancora praticati. 


Scarica il programma 




 

13.11.18 h. 15.30 e h. 18.30 
Fondazione Giorgio Cini



L'epica leggendaria del Kosovo. Il canto delle nozze di Halil

Sopratitoli in italiano

Il seminario pomeridiano e il concerto che seguirà intendono soffermarsi su una tradizione che si presenta oggi vitalissima; essa vede uno dei sui nucleo principali nei canti in lingua albanese delle montagne di Rugova, in Kosovo, e di cui il cantore Isa Elezi Lekgjekaj (1947) è il maggior interprete vivente. Il concerto prevederà l'esecuzione integrale di un canto della tradizione epica leggendaria. 
Al seminario parteciperanno i curatori della Milman Parry Collection della Harvard University e di Zymer Neziri, dell'Istituto Albanologico di Pristhina, oltre al curatore Nicola Scaldaferri.

Per saperne di piĂą




 

 
Comune: 
Venezia
LocalitĂ : 
Fondazione Giorgio Cini, Venezia
Organizzatori: 
Fondazione Giorgio Cini, Venezia